sabato 27 maggio 2017

La mia salade argeteuil per il club del 27

Anche a maggio torna l'appuntamento con il club del 27. Questo mese ci siamo sbizzarrite con un ventaglio di insalate, in omaggio al tema del mese della sfida numero 31, sulla Ceasar salad (qui).
Anche questo mese è stato un piacere rendere onore a chi si impegna per proporre a tempo di record 
le ricette in tema con la sfida del mese, permettondoci di ampliare conoscenze e orizzonti, di superare indugi e limiti.

Sul tema insalata l'MTC ha anche pubblicato un libro, il meraviglioso "Insalate da Tiffany": imperdibile -ovviamente!

Per scoprire le meraviglie prodotte dalle mie compagne di avventura sul tema "un ventaglio di insalate", correte qui


Io ho scelto la salade argenteuil proposta da Milena (qui la sua versione) e non sono stata affatto delusa! 



di Milena Scalambra- La Scimmia Cruda
-
Salade argenteuil
  • 4 piccole patate
  • 500 g di asparagi bianchi 
  • 4 foglie di lattuga
  • 2 rametti di timo e 1/2 cucchiaio di maggiorana secca
  • 1 limone
  • 2 uova
  • 10 cl di vino bianco secco
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • sale e pepe
Lavare bene le patate. Metterle in una pentola e coprirle di acqua fredda, salare, mettere sul fuoco e portare ad ebollizione. Lasciar cuocere da 20 a 25 minuti, fino a quando non saranno tenere.
Nel frattempo rassodare le uova: metterle in un pentolino con dell'acqua fredda, portare a ebollizione e far cuocere 10 minuti. Far raffreddare e sbucciare le uova.
Spremere il limone. Tagliare in 4 spicchi le uova, condirle con 1 cucchiaio di olio e qualche goccia di succo di limone. Tenere da parte.
Pulire gli asparagi, eliminando la terra, raschiarli leggermente per eliminare la parte più dura, lavarli. Tagliare i gambi a pezzi di 3 cm, lasciando le punte intere. Portare ad ebollizione una pentola di acqua
leggermente salata. Far cuocere i gambi per circa 5 minuti, aggiungere le punte e far cuocere ancora 5 minuti. Scolarli delicatamente e separare punte e gambi.
Pelare le patate, tagliarle a cubi e condirle ancora calde con il vino, 2 cucchiai di olio di oliva e il succo di limone restante.
Lavare ed asciugare le foglie di lattuga, sistemarle sul fondo di un'insalatiera. Mescolare patate e gambi degli asparagi. Lavare, asciugare e tritare finemente il dragoncello, aggiungerlo a patate e
asparagi. Versare al centro dell’insalatiera. Aggiungere gli spicchi d'uovo, unire le punte di asparagi e servire.







Con la tessera 88, partecipo al club del 27 di maggio



8 commenti:

  1. Visivamente una bellezza, mi piace molto come l'hai presentata, complimenti! Un bascione e buon we

    RispondiElimina
  2. Invitante! Hai fatto proprio una bella scelta.

    RispondiElimina
  3. Ho in casa un mazzo di asparagi.
    Ora sai che fine faranno :)

    RispondiElimina
  4. Veramente deliziosa. Semplice e deliziosa!

    RispondiElimina
  5. Vale, quegli asparagi con le uova mi fanno davvero gola. ottima scelta, e ti prometto che dalla prossima volta avrai una tua tessera e non sarai più bis ;-*

    RispondiElimina